ERCOLE BAROVIER, Barovier e Toso, Vaso a ventaglio con bolle e murrise laterali e piedino, h.cm.29x26,5, anni 40

Perfette

900,00€Iva incl.

ERCOLE BAROVIER, Barovier e Toso, Vaso a ventaglio con bolle e murrise laterali e piedino, h.cm.29x26,5, anni 40 

BIOGRAFIA

 Ercole Barovier, artista designer,esecutore fu legato alla vetreria Barovier, e poi Barovier & Toso.

La ditta Fratelli Barovier viene ri-fondata nel 1878 da Benvenuto e Giuseppe Barovier, divenendo quindi Artisti Barovier. Alla fine del XIX secolo i fratelli Benvenuto e Giuseppe Barovier introducono la lavorazione detta dei murrini fusi, utilizzata per creare tessuti vitrei per opere figurative, floreale e motivi astratti.
All'inizio del XX secolo la ricerca vetraria sviluppata permette di ottenere due brevetti per la produzione del "vetro madreperla" e il "rosso corniola senza oro".
Nel 1926 Ercole Barovier, figlio di Benvenuto, assume la direzione artistica dell'azienda, che nel 1942, si fonde con le vetrerie F.lli Toso, assumendo il nome attuale di Barovier & Toso. Ercole inventò la nuova tecnica della colorazione a caldo senza fusione del vetro.
Il Palazzo Contarini a Murano, attuale sede della Barovier & Toso, ospita anche il Museo privato di arte vetraria Barovier & Toso.

Altezza cm. 29
Larghezza cm. 26,5

30 prodotti nella stessa categoria: